“Majella. L’altra neve”: dal 9 all’11 marzo escursioni e convegni per scoprire la Montagna Madre degli Abruzzesi


Ciaspolate, sci di fondo e sci alpino, escursioni alla scoperta di un territorio straordinario e selvaggio. D’inverno il Parco Nazionale della Majella offre magici scenari e affascinanti opportunità di stare a contatto con la natura. Dal 9 all’11 marzo è in programma la terza edizione di “Majella. L’altra neve”, organizzata dal Parco Nazionale della Majella per promuovere il territorio attraverso attività invernali, convegni e visite guidate. L’evento, precedentemente programmato dal 23 al 25 febbraio, è stato infatti rinviato causa maltempo.

Venerdì 9 marzo si parte dal bosco di Sant’Antonio

Il primo appuntamento è per venerdì 9 marzo, con partenza dal bosco di Sant’Antonio, per una giornata appassionante fra ciaspolate, sci di fondo e tante altre attività svolte in collaborazione con il soccorso alpino e speleologico abruzzese. Il ritrovo è alle 9.30 al punto info della locale scuola sci. A partire della 16, poi, tutti a Pescocostanzo alla chiesa di San Donato, dove si terrà il convegno “Sfide e criticità del turismo invernale”.

Sabato 1o marzo, sci e ciaspolate sul monte Pizzalto

L’evento prosegue sabato 10 marzo sul monte Pizzalto, con tanto divertimento fra sci alpinismo e ciaspole. Chi vorrà, invece, potrà tornare nel bosco di Sant’Antonio per dedicarsi allo sci di fondo e conoscere le attività del soccorso speleologico. L’appuntamento è sempre alle 9.30 alla scuola di sci. Alle 16.30, inoltre, è prevista una visita guidata nel borgo di Pescocostanzo, con ritrovo al centro informazioni del Parco presente in paese.

Domenica 11 marzo escursione a Caramanico Terme

L’educazional si conclude domenica 11 marzo a Caramanico Terme, con un’escursione fra sci alpinismo e ciaspole verso il monte Rapina. Il gran finale è al rifugio Barrasso, dove i partecipanti potranno gustare una polentata. Le escursioni in programma sono tutte curate dalle guide alpine abruzzesi in collaborazione con i tecnici dell’Ente Parco e i maestri di sci della scuola del bosco di Sant’Antonio. L’educational “Majella. L’Altra neve”, inoltre, è valido come corso di aggiornamento per i titolati Tam del Cai.

 

La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria al link http://bit.ly/majella_altra_neve​. Le cene, i pernotti nella Casa dell’Orso di Palena e le lezioni di sci di fondo al bosco di Sant’Antonio sono a pagamento. Per ulteriori informazioni: www.parcomajella.it


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.